L.E.D. e la sua musica

L.E.D. e la sua musica

    Per continuare a parlare della Roma che canta e di Roma cantata, Radio 21 aprile Web incontra L.E.D. e le sue canzoni!

    “I cantanti che scrivono frasi indie sono romantici e filosofici, innovatori e poeti, un po’ fai-da-te ma con dei risultati spesso sorprendenti e coinvolgenti”.

    Aforisticamente

    Questa è una definizione che si trova sulla Rete e che, secondo me, è davvero perfetta per

    L.E.D.

    un giovane artista con all’attivo di canzoni come Trastevere e George Best, inserite nella playlist editoriale di

    L.E.D.

    io lo incontro, come capita quasi sempre a me, su Instagram, mentre sto cercando profili che riguardino il Pigneto.

    Ora, Roma Pigneto è il titolo di una canzone nata a luglio scorso, appunto di L.E.D. – la trovo sul suo Canale YouTube, ascolto la musica piacevole e le parole che ti sembra di essere lì, così gli scrivo proponendogli l’intervista…

    Ed eccoci qui.

    L.E.D. è affascinate nel suo puntare, per farsi conoscere, solo sulla sua musica e sulle sue canzoni – un ragazzo triste si autodefinisce, ed anche ferocemente   razionalista… come spesso si è, a vent’anni o giù di li.

    Una storia, semplice ma tutt’altro che banale, di un ragazzo che studia e che è felice di aver potuto incidere una delle sue canzoni con suo fratello, anche lui cantante – nato trap e ora dedicato più al pop melodico.

    Che a Roma, anzi al Pigneto ha quella che per lui è casa, ma per dire che

    “un cuore innamorato è come Roma quando è sera ed ogni luce rappresenta un sogno che si avvera”  

    ci porta a Trastevere.

    Questa storia avrebbe potuto essere ambientata ovunque, ma in realtà non potrebbe che essere a Trastevere, così concludiamo entrambi – e il perché non lo so, però è così.

    L’amore che canta L.E.D. è un amore che ruba le lacrime e il respiro 

    quell’amore che ti fa sentire diverso da tutta la gente e che quando ti addormenti non riesci a non sognare.   

    Il suo sogno è quello di scrivere di “qualcuno di imponente” – e allora L.E.D. pensa alla figura enigmatica e triste di George Best, calciatore nordirlandese che – come Maradona, come Pantani… – non riuscì a mettere pace tra il successo professionale ed il grande punto interrogativo che è la vita, soprattutto quando l’hai tutta ancora davanti.

    Insomma, un progetto decisamente interessante, questo di L.E.D….

    Da continuare  a seguire!

    Radio 21 aprile Web è un progetto di @Quidmeliusroma2019 per condividere la grande bellezza di Roma.

    Ascolta l’audiopuntata a questo link e guarda il video su IGTV o sul canale YouTube di Radio 21 aprile web!

    giovannavernarecci

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: